Escursione lungo il fiume Amato per la Festa della Ciliegia

Catanzaro, Giovedì 14 Giugno 2018 - 14:00 di Redazione

L’ASD Calabriando di Catanzaro, in collaborazione con l’ASD Moving Emotions di San Pietro Apostolo e il Comitato Territoriale UISP di Catanzaro, organizza per domenica 17 giugno 2018 l’iniziativa denominata “Escursione lungo il fiume Amato e nel centro storico di San Pietro Apostolo in occasione della X edizione della Festa della Ciliegia”.  In dettaglio l’iniziativa prevede nella prima parte un breve trekking urbano che consentirà di vedere il caratteristico centro storico con le sue viuzze, i palazzi nobiliari(tra i quali palazzo Mazza e palazzo Tomaini che ospitò Garibaldi nella notte tra 28 e il 29 agosto 1860) e la Chiesa di San Pietro eretta nel 1639 che conserva una fonte battesimale in marmo verde di Gimigliano e diverse tele del pittore Tomaini. Subito dopo gli escursionisti “uispini” imboccheranno il sentiero di due chilometri che li porterà in breve tempo sul fiume Amato e ai suoi mulini.  Estremamente ripido nel primo tratto in pietra (pendinu e Vicenza), successivamente il percorso si sviluppa lungo la sinistra idrografica del corso d’acqua con tratti lungo un antico acquaio e alcuni impegnativi passaggi tra i massi e i detriti fluviali. Lungo il sentiero aperto grazie al lavoro volontario di alcuni soci dell’ASD Moving Emotions del presidente Uriel Mazza, quattro mulini (mulinu supranu, mulinu ‘u varcu, mulinu Puntatore, mulinu Marullu), realizzati nel 1800 e attivi fino agli anni sessanta dello scorso secolo. Tra i mulini anche “’u vullu e Fulippo”  luogo utilizzato in passato per i bagni estivi. Dopo il quarto mulino i partecipanti risaliranno per il sentiero che li condurrà nuovamente nel centro abitato, non prima di avere ammirato dei terrazzamenti coltivati a fagiolini, largamente prodotti in passato nel territorio di San Pietro Apostolo. Nel corso dell’Ottocento un ruolo importante hanno avuto la raccolta e la lavorazione della ginestra che, macerata nel fiume Amato, offriva una fibra utilizzata dalle filatrici locali per la produzione dei tessuti. Diffuso era anche l’allevamento del baco da seta, alimentato dalle foglie di gelso bianco presente sul territorio. Dopo la pausa per il pranzo l’appuntamento sarà ancora nel centro di San Pietro Apostolo per visitare le mostre allestite all’interno di palazzo Mazza, e gli stand della X Festa della Ciliegia organizzata dalla Pro Loco.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code